Berretti Toro-Inter: le pagelle dei granata

Sfuma la scudetto per la Berretti del Toro per il secondo anno di fila. Ieri al Lungobisenzio di Prato il gol non è arrivato nel recupero, ma grazie a una decisione arbitrare che farà molto discutere. Bene Cargnelutti, Tuttisanti, Baggi e Barbon, in ombra Dieye. Analizziamo il tutto nelle pagelle dei granata.

Zanellati voto: 6- ingiusto il rigore che, a dire dell’arbitro, il portiere causa: l’estremo difensore granata non tocca Russo. Nel primo tempo si fa trovare pronto e nella ripresa non deve effettuare interventi degni di nota

Baggi voto; 6,5(dal 78′ Greco 6- buone accelerazioni, dà il suo contributo negli ultimi dieci minuti)- nonostante la fasciatura alla tempia lotta come un leone, non tirando mai indietro la gamba. Utile sia in fase di copertura a che di proposizione

Cargnelutti: 7- Una vera sorpresa, non a caso nelle ultime partite Coppitelli l’ha voluto con sè in panchina. Difende e fa salire la squadra, ha un carattere da Toro

Buongiorno: 6- positiva prova del centrale della Primavera che nella ripresa viene agganciato in area

Fiordaliso: 6(dal 58’Squerzanti 6,5- dà vivacità alla manovra del Toro spingendo e spezzando le trame avversarie. Forse sarebbe stato meglio schierarlo dall’inizio)- solita prova senza fronzoli del capitano granata

Guerrini: 6- parte bene nel primo tempo, si spegne un pò nella ripresa. In ogni caso la sua prova è sufficiente

Tuttisanti(nella foto): 7,5- Un gol pregevole, tanti palloni recuperati, e doppia fase svolta in maniera egregia. Il centrocampista granata sembra già pronto per la Primavera

Rossetti:  6- è alla sua seconda finale con la Berretti in due anni, ma stavolta non segna e non dà l’apporto auspicato, anche se la sua prova è senza dubbio sufficiente(dal 46’Bedino 6,5- spinge molto sull’out di competenza fornendo il suo apporto positivo)

Ferrandino: 6- bene nel primo tempo, cala un pò nella ripresa

Dieye 5- si mangia due gol, uno per tempo. E’ volenteroso, sembra voglia mangiarsi i giocatori dell’Inter, ma non risulta incisivo e concreto. Da un fuoriquota ci si aspetta molto di più

Barbon: 6,5 sempre pronto e reattivo, nella ripresa va vicino alla rete che poteva portare il Toro ai supplementari. Nella prima frazione, invece, è sempre nel vivo della manovra

Fogli: 6- buona la mossa di inserire Squerzanti, ma forse sarebbe servito Iacuaniello per sfondare il muro difensivo nerazzurro

Stefano Sconti

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...