Oyewale, dal Castrovillari alla “conquista” della Primavera granata

Suleman Oyewale, dal Castrovillari alla conquista della Primavera granata. E’ da quattro giorni in ritiro con Coppitelli l’esterno classe 2000 prelevato dai Dilettanti. La sua storia è davvero particolare: arrivato a ottobre del 2016 dalla Nigeria in Calabria nell’ambito di un programma di accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo, è stato ospitato da alcune famiglie di Castrovillari in accordo con l’Amministrazione Comunale del paese calabro. Il ragazzo è stato subito notato per i suoi piedi buoni ed  dagli osservatori del Settore Giovanile del Castrovillari. Successivamente l’esterno è stato aggregato alla Juniores di Francesco Bruno, segnando tre gol in sei partite. Di qui l’esordio in Prima Squadra contro l’Igea Virtus in serie D e successivamente nella partita col Rende, dove risulta il migliore in campo. Il giocatore non ha solo piedi buoni ma anche un grande cuore, tanto che in squadra è coccolato e ben voluto da tutti. Fino a quando arriva qualche settimana fa la chiamata del Torino che decide di aggregarlo alla Primavera. A Cantalupa domenica ha fatto vedere buoni spunti, già segno di intelligenza tecnica e tattica. Il mister avrà modo di “testarlo”, ma anche nel club granata Suleman sta già dimostrando di meritarsi l’affetto dell’ambiente.

Stefano Sconti

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...