Toro, sfiorato il colpaccio a Bergamo

Toro a un passo dal colpaccio sul campo della capolista Atalanta. Spettacolare pari a Zingonia tra granata e orobici con la squadra di Coppitelli che si fa raggiungere nel finale. Il tecnico cambia solo Kone con Petrungaro rispetto alla gara con il Chievo, con il tandem Millico-Rauti in avanti.

LA CRONACA–  Nel primo tempo dopo due occasioni granata con Kone e Millico e diverse accelerazioni della Dea, gli orobici passano in vantaggio al 25′ con Zortea su assist di Kulusevski. Toro in bambola e i lombardi raddoppiano dopo sessanta secondi con Piccoli su servizio in profondità dello stesso Kulusevski. Nell’occasione debole la marcatura di Sportelli e non impeccabile nella respinta Gemello. Ci si aspetta una goleada e invece viene fuori il grande cuore Toro. Al 31′ infatti i granata accorciano con Onisa che con una “trivela” batte il portiere orobico su assist da destra di Adopo. Due minuti più tardi occasione per il pari con Rauti(nella foto), ma Carnesecchi devia sopra la traversa. Il pari è nell’aria e lo realizza al 36′ lo stesso centravanti azzurro battendo il portiere orobico su filtrante di De Angelis. Due minuti più tardi la rimonta è completata da Adopo che batte Carnesecchi sul primo palo su assist di Millico. Al 40′ occasione per il poker con Rauti, ma il portiere bergamasco respinge la girata del centravanti azzurro. Nella ripresa il Toro ha un occasione d’oro con Millico in ripartenza, ma la punta granata si fa ipnotizzare da Carnesecchi che respinge la sfera. Per il resto sono gli orobici più insidiosi con Colpani e Colley(fuori) e  Kulusevski(parato). A quattro minuti dal termine il gol del pari con lo stesso Piccoli che buca Gemello dopo un respinta del portiere granata. Buona l’accelerazione a sinistra degli orobici, ma male il posizionamento della difesa granata che si fa trovare impreparata nella circostanza. Toro che resta secondo a 26 punti, mentre la Dea rimane al comando. Oggi pomeriggio e domenica le altre gare. Di seguito il tabellino della sfida.

Atalanta-Torino 3-3 25’Zortea(A), 26′ e 86’Piccoli(A), 31’Onisa(A), 36’Rauti(T), 38’Adopo(T)

Atalanta(4-3-3):  Carnesecchi, Zortea, Brogni(dal 58’Traore), Delprato, Okoli, Guth, Peli, Colpani, Piccoli, Kulusevski, Cambiaghi(dal 58’Colley). A disp. Ndiaye, Cornea, Bencivenga, Girgi, Gyabuaa, Capanna, Da Riva, Babbi,  Nivokazi, Pina Gomes. All. Brambilla.

Torino(4-3-1-2):  Gemello; Gilli, Ferigra, Sportelli, Enrici(dal 64’Ambrogio); Adopo, Onisa, De Angelis; Kone(dal 64’Murati e dal 85’Capone); Rauti, Millico(dal 77’Petrungaro). A disposizione: Fasolino, Trombini,  Potop, Ambrogio, Samake, Isacco, Djoulou, Gonella, Moreo. All.Coppitelli

Ammoniti: Kone, Millico(T)

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...