Toro, il Genoa per agguantare il primato in solitaria

Il Toro tenterà domani alle ore 14 di diventare la capolista in solitaria. I granata di Coppitelli saranno di scena ad Arenzano contro il Genoa, un avversario sulla carta non proibitivo. Il tecnico romano dovrà fare a meno di Millico, convocato in Prima Squadra, ma potrà contare su Ferigra, al rientro dalla squalifica. Probabilmente ci saranno anche i nuovi arrivati nel pacchetto difensivo, almeno per uno spezzone di partita. A centrocampo non ci dovrebbero essere sostanziali novità con Onisa, De Angelis e Adopo ad occupare i tre slot in mediana. Difficile vedere subito all’opera il neo acquisto Diawara, mentre in avanti uno tra Kone e Petrungaro dovrebbe supportare il tandem Rauti(nella foto)-Damascan. Un avversario agevole, ma da prendere con le molle: sono proprio queste le partite insidiose e lo scivolone con il Cagliari ne è una chiara testimonianza. I rossoblu sono caricati a mille dopo il poker esterno alla capolista Atalanta e vorranno dare filo da torcere al Toro di Coppitelli. Ne verrà fuori una sfida avvincente con lo scontro tra Rauti e l’ex Flavio Bianchi, la scorsa stagione vincitore con il Toro di una Coppa Italia.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...