Supercoppa: Gemello show, ai rigori il primo trofeo è granata

Il primo trofeo stagionale è del Toro. I granata, con  sofferenza, alzano la Coppa al cielo al Breda di Sesto. Dopo il pari nei 120′, ai rigori il grande protagonista è Luca Gemello che para ben due rigori. Il penalty decisivo, invece, è di Petrungaro. Coppitelli propone il 4-4-2 con Gilli e Ambrogio sugli esterni, Sportelli e Ferigra al centro. A centrocampo spazio a Belkheir, Onisa, Adopo e De Angelis. In avanti, infine, spazio al tandem Rauti-Millico.

CRONACA– Primo tempo avaro di emozioni con molto tatticismo. Passano i granata al 35′ con un eurogol di Onisa da fuori area, ma  Gemello all’ultimo minuto è provvidenziale su una punizione velenosa di Pompetti, alzandola sopra la traversa. Nella ripresa regna l’equilibrio: ci prova in apertura Schirò, ma è bravissimo il portiere granata a bloccare. Ancora l’estremo difensore torinista sugli scudi a murare Merola al 55′. Per la cronaca a Sesto arriva il black-out con nove minuti di sospensione, e alla ripresa del gioco si fa vedere il Toro con Belkheir che sbaglia completamente la mira. Al 67′ si fa vedere Millico, ma la sua conclusione è fuori. Al 78′ arriva il pari: errore grave di Petrungaro ed è Salcedo a bucare Gemello su assist di Schirò. Al 80′ occasione Inter con Merola che sfiora di un passo il due a uno, non agganciando il pallone sotto porta. Tre minuti più tardi pericoloso il Toro con una punizione insidiosa di Millico, ma Dedic alza sulla traversa. Due occasioni nerazzurre prima del triplice fischio con Colidio e Merola, ma la palla termina a lato. Nei supplementari vicino il Toro al gol ancora con Millico, ma respinge Dedic. Il gol granata è nell’aria e lo realizza Rauti: fa tutto ancora il capocannoniere della Primavera che serve Onisa sul cui tiro respinge in modo difettoso il portiere interista e sul tap in il centravanti riporta avanti il Toro. Al 100′ ancora Gemello protagonista su colpo di testa di Adorante, bloccato in modo egregio. Al 106′ minuto pari dell’Inter su errore dei granata in posizionamento: lo realizza il neo entrato Esposito che batte il portiere del Toro sul secondo palo. All’ultimo minuto brivido per i granata con Colidio che si presenta davanti a Gemello con la palla che termina sull’esterno della rete. Si va ai rigori ed è Gemello show: il portiere granata respinge le conclusioni di Zappa e Pompetti, per il Toro sbaglia proprio Millico con un improponibile cucchiaio che termina sul legno. Il penalty che regala la Coppa al Toro lo mette a segno Petrungaro con il Breda che si tinge di granata. Di seguito il tabellino della sfida.

Inter-Torino 4-6 dcr : 35′ Onisa (T); 78′ Salcedo (I) 93′ Rauti (T), 104’Esposito(I)

Sequenza rigori: Isacco gol(T), Zappa parato(I), Ferigra(T) gol, Pompetti(I) parato, Murati gol(T), Adorante gol(I), Millico traversa(T), Esposito gol(I), Petrungaro gol (T)

Inter: (4-4-2): Dekic; Grassini (dal 68′ Corrado), Nolan, Ntube, Zappa; Gavioli, Pompetti, Schirò (dal 99′ Burgio); Persyn (dal 56′ Colidio) , Merola (dal 100′ Esposito), Salcedo (dal 91′ Adorante). A disposizione: Pozzer, Stankovic, Van Den Eynden, Rizzo, Demirovic, Mulattieri. All. Madonna

Torino(4-4-2): Gemello, Gilli, Ambrogio (dal 91′ Michelotti), Ferigra, Sportelli, Adopo, Onisa(dal 106’Onisa),  De Angelis (dal 58′ Murati), Belkheir (dal 63′ Petrungaro);  Millico, Rauti(dal 94’Marcos). A disp. Fasolino, Trombini,  Portanova, Enrici,   Ghazoini, O. Kone. All.Coppitelli

Ammoniti: De Angelis, Ambrogio, Rauti(T)

Espulsi:  al 95′ il team manager dell’Inter, Cattaneo, per proteste

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...