Pokerissimo della Roma al Toro

Tracollo Toro al Tre Fontane di Roma. I granata incassano una pesante manita dalla Roma di De Rossi, scivolando al quinto posto. Cinque a zero il risultato finale grazie alla doppietta di Besujen e alle reti di Celar, Pezzella e D’Orazio. Coppitelli deve fare conto con le numerose assenze, schierando in difesa Gilli e Ambrogio che si sistemano sugli esterni, mentre al centro si piazzano Ferigra e Marcos. In mediana spazio a Onisa, De Angelis e Kone, con il tridente d’attacco formato da Petrungaro, Rauti e Belkheir.

LA CRONACA– Pronti, via e la Roma va in gol al 9’con Besujen che buca Gemello su assist di Celar. Occasionissima per i giallorossi al 24′ grazie a un’azione corale, finalizzata male da Celar. Tre minuti più tardi due occasioni, una per parte: prima ci provano i granata con Ambrogio ma Greco salva quasi sulla linea e sul capovolgimento di fronte D’Orazio si vede respingere la conclusione dalla difesa torinista. Il raddoppio è nell’aria e arriva al 37′ per opera di Pezzella che buca Gemello per la seconda volta. Il tris a fine tempo su una ripartenza orchestrata dallo stesso Pezzella che trova D’Orazio che allarga per Besujen per la rete che chiude la frazione. Nella ripresa ci si aspetta la reazione del Toro e invece arriva il poker firmato da Celar su assist di Besujen. Grave l’errore in uscita di Ferigra che consente a quest’ultimo di servire il capocannoniere del campionato che non sbaglia. Il Toro si affaccia timidamente nell’aria avversaria con Rauti, la cui conclusione non inquadra la porta. A venti minuti dalla fine è D’Orazio a chiuderla, bevendosi la difesa granata e trafiggendo per la quinta volta Gemello. Coppitelli inserisce nella mischia anche Garetto che fa così il suo debutto in Primavera. I giochi però sono fatti: i granata cercano nel finale almeno il gol della bandiera con Fuzato che deve fare i miracoli su un pallone vagante in area. Toro oggi non pervenuto, le assenze hanno pesato oltremodo, ma di certo va invertita la rotta per centrare i play-off. Di seguito il tabellino della sfida.

Roma-Torino 5-0 9′ e 44’Besujen(R), 37’Pezzella(R), 9’st Celar(R), 25’st D’Orazio(R)

Roma: Fuzato; Parodi (dal 40’st ′ Nigro), Semeraro, Trasciani, Cargnelutti; Pezzella, Riccardi, Greco (dal 36’st Simonetti); Celar (dal 30’st ′ Estrella), D’Orazio (dal 40’st Cancellieri), Besuijen ( dal 30’st ′ Cangiano). A disp. Cardinali, Santese, Buttaro, Silipo, Bucri, Darboe, Berti. All. De Rossi

Torino(4-3-3): Gemello; Gilli, Ferigra, Marcos(dal 46’Ghazoini), Ambrogio; Onisa, De Angelis(dal 26’st Isacco), Kone(dal 10’st Murati); Belkheir(dal 46’Moreo), Rauti, Petrungaro(dal 36’st Garetto). A disp. Fasolino, Trombini, Portanova, Enrici, Potop, Kone O(Berretti), Del Bianco(Berretti). All.Coppitelli

Ammoniti: Kone, Belkheir(T), Pezzella(R)

Espulsi: nessuno

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...