Giovanili Toro: obiettivo terzo posto per l’Under 17 contro la Lazio

Domani e mercoledì saranno due giornate atipiche per Under 17, 16 e 15, impegnate nell’ultimo turno di campionato. Partiamo cronologicamente dai classe 2004 che tra poche ore se la vedranno in casa con il Livorno. I granata vogliono chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico, visto che comunque non ci sono obiettivi da raggiungere. Due ore più tardi toccherà all’Under 16 di Menghini, sempre tra le mura amiche e contro lo stesso avversario. Anche per i 2003 vale lo stesso discorso fatto per l’Under 15: i granata cercano un successo per congedarsi dal proprio pubblico nel migliore dei modi. Diversi elementi interessati sono emersi in questo campionato: dal bomber Barbieri, passando per Maugeri e La Marca, che sembrano già pronti per il salto in Under 17. Chiudiamo con la categoria più attesa, l’Under 17, che giovedì sarà di scena a Formello contro la Lazio. Una gara decisiva per centrare il terzo posto, visto che la qualificazione ai play-off era già arrivata domenica scorsa contro il Sassuolo. I granata, al quarto posto, hanno l’obbligo di aggiudicarsi l’intera posto contro un avversario che ha ancora qualche residua speranza di centrare la quinta posizione. L’organico è quasi a completa disposizione, eccezion fatta per Celesia espulso domenica scorsa. Il Toro è reduce dalla buona esperienza al Maggioni Righi, ma saranno a disposizione molti elementi non convocati da Sesia per il torneo di Borgaro. A cominciare dal bomber Favale(nella foto), passando per le punte Ferrante e Tordini, per chiudere con il portiere Pirola.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...