Le pagelle del Toro: super Millico, bene Gemello e Kone

Millico, Singo, Kone, Potop e Gemello i migliori del Toro, in ombra i due centrali difensivi di partenza. Di seguito le pagelle dei granata, impegnati oggi nel play-off con la Fiorentina.

Gemello: 7- tre interventi degni di nota, due consecutivi su Vlahovic che impediscono alla Viola di centrare la semifinale

Singo: 7- bene in difesa, propositivo in fase offensivo. L’esterno cresce di partita in partita, un’ottima notizia per Coppitelli che può contare sul suo positivo apporto contro l’Atalanta

Ferigra: 5.5- oggi in difficoltà contro le punte viola. Montiel e Vlahovic fanno il cattivo tempo e lui ha problemi a contenerle

Sportelli: 5(dal 69’Potop 7– la lieta sorpresa. Entra a 20′ dalla fine e chiude tutti i varchi, precludendo ogni velleità viola)- in ombra come il suo compagno di reparto al cospetto di uno scatenato Vlahovic

Onisa: 6- prova sufficiente del mediano granata che però è colpevole in occasione del due a uno viola, con un pallone che andava gestito in maniera differente

Isacco: 6-5 prova positiva da parte dell’ex Atalanta sia in rottura, che in costruzione(dal 65′ De Angelis: 6.5- il Toro spinge maggiormente con il suo ingresso in campo)

B.Kone: 7,5- Ottima partita la sua, condita da un assist vincente. I giocatori viola fanno fatica a contenerlo grazie alle sue sgroppate che mettono in apprensione difesa e centrocampo gigliato

Belkheir: 6- si dà un gran da fare, ma gli manca il guizzo vincente(dal 65′ Petrungaro 5- gioca pochi minuti in cui incide pochissimo e Coppitelli lo toglie, dal 83′ Gilli sv)

Millico: 8- fenomenale. La sua doppietta porta il Toro in semifinale per il suo 28 sigillo stagionale, con una media di gol a partita. Il bomber apre le marcature con un gol a giro dei suoi, mentre pareggia beffando il portiere in uscita. Due reti d’autore per un attaccante che vuole recitare un ruolo da protagonista in questa Fase Finale. E’ chiaro che la Primavera gli stia stretta, ma sarà fondamentale il suo apporto dopo il lungo infortunio. Successivamente deciderà la società se promuoverlo in Prima Squadra o mandarlo in prestito: una valutazione da ponderare con attenzione visto l’enorme potenziale  del giocatore

Rauti: 6.5- si dà un gran da fare, mettendo lo zampino sul gol di Millico. Oggi meno appariscente delle altre volte, ma non per questo meno utile alla causa

Coppitelli: 7- Una grinta da Toro, un grande professionista. Il mister torinista azzecca tutti i cambi e schiera la squadra come meglio non potrebbe. Riesce a contenere le avanzate della squadra di Bigica con un atteggiamento accorto e propositivo. Una partita preparata molto bene visto che la Viola  aveva prevalso sul Toro quattro volte su cinque.

Stefano Sconti

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...