Le pagelle del Toro: bene Adopo e Kone, generoso Rauti

Buon pari del Toro a Milano contro l’Inter. Bene Kone, Adopo(nella foto), Rauti e Greco. Di seguito le pagelle dei granata.

Lewis: 6,5- un intervento degno di nota nel primo quando respinge un tiro a botta sicura di Mulattieri. Sicuro nelle uscite, reattivo tra i pali

Ghazoini: 6.5- partita ordinata dell’ex Frosinone che tiene a bada gli avanti nerazzurri

Buongiorno: 6- si limita al compitino, che svolge con diligenza

Celesia: 6- prova sufficiente in difesa

Singo: 6.5- scala spesso in difesa su indicazioni di Sesia. L’istinto di provare a spingersi in avanti, però, è irrefrenabile e in un paio di circostanze prova la soluzione del tiro, senza successo

Onisa: 6- il capitano concede poco all’Inter, spezzando e costruendo

Greco: 6.5- buona prova dell’ex Roma che va vicino al gol nel primo tempo, rendendosi utile alla causa e lottando in mediana come un leone. Prende una botta a quindici dal termine, cerca di restare in campo ma è costretto a dare forfait(dal 80’Rotella sv)

Adopo: 7.5(dal 86’Moreo sv)- il migliore dei suoi, il suo rientro sarà fondamentale per il Toro. Va vicino al gol in due occasioni, una per tempo. Spezza, costruisce, si spinge in avanti, un vero motorino

Michelotti: 6- solita generosità per l’esterno granata

Rauti: 6.5(dal 80’Ibrahimi sv)- si mangia un gol quasi fatta sul finire di tempo, ma su questo terreno non era facile. Si batte come un leone su ogni pallone, colpendo in apertura un palo che avrebbe potuto indirizzare la partita su altri binari

C.Kone: 7(dal 86’Garetto sv)- parte inaspettatamente dal 1′, mostrando di che pasta è fatto. Tanta corsa, dinamismo e andando vicino al gol in acrobazia. Quando parte in progressione è micidiale, azzeccata la scelta di Sesia

Sesia: 7- azzecca i cambi e impone all’Inter il pari tra le mura amiche. Non era facile per il Toro che finora fuori casa aveva sempre perso. Senza dimenticare che i nerazzurri sono(o meglio erano) quinti in campionato e primi nel girone di Youth League. Ottime le intuizioni di lanciare nella mischia dal 1′ Adopo e Kone che lo ripagano con due prestazioni al di sopra delle righe

Stefano Sconti

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...