Under 18 parla il granata Cariolo:”Mi manca maledettamente il campo”

Marco Cariolo è uno dei numeri uno più interessanti a livello giovanile. Portiere classe 2002 di proprietà del  Toro, è in prestito alla Juniores Vanchiglia dove sta recuperando da un brutto infortunio occorso a dicembre nel riscaldamento pre- partita contro il Lucento. Queste le sue parole ai colleghi di Sprint  e Sport. “Mi manca molto il campo, l’erba, gli incontri, un pò tutto-dice Cariolo-; per quanto riguarda il recupero procede molto bene, ho incominciato a correre e sul momento sto lavorando a casa con tutti gli strumenti che ho a disposizione per farmi trovare pronto all’eventuale ripresa del campionato. Ci sentiamo spesso con i compagni nelle chat di gruppo-prosegue- , cerchiamo di tenerci allenati ognuno con le proprie competenze, bisogna avere pazienza”. E sulla ripresa dei campionati aggiunge:” Si tratta di un argomento molto importante,  è molto discusso in queste settimane, sicuramente la cosa principale è cercare di uscire da questa situazione del tutto. Nel momento in cui questa emergenza finirà, se ci saranno i tempi necessari secondo me si potrebbe finire questa stagione, e mi viene a pensare che come tempo massimo possa essere metà maggio per riuscire a finire entro giugno; era uscita la possibilità di giocare anche a luglio, ma è molto complicato per tanti diversi motivi tra cui contratti assicurazioni…se si riuscisse a farli andare oltre il 30 giugno ci potrebbe stare a patto che finisca tutto entro la prima/seconda settimana di luglio. Sicuramente se si decidesse di annullare la stagione, sarebbe una decisione che penalizzerebbe tante società, visto tutto quello che si è investito fino a febbraio (spese per le trasferte, rimborso spese ai giocatori e via dicendo); anche per quanto riguarda le squadre che cercavano di giocarsi qualcosa di importante, mi viene da pensare che chi ambiva alle fasi finali vedrebbe sfumare tutti i suoi sogni. Un’alternativa potrebbe essere quella di procedere direttamente alle fasi finali con play off e play out dando per buone le classifiche attuali, anche se ci sarebbe da discutere perché ci sono squadre con partite in meno rispetto ad altre”.

Fonte: Sprint e Sport

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...