Lewis:”Quanto mi manca il campo…..”

Luca Robert Lewis, portiere della Primavera del Toro e vincitore la scorsa stagione di uno scudetto con la Berretti granata, si sta allenando individualmente a New York, la sua città natale. Queste le parole rilasciate a Fox News sul momento che sta vivendo e sulla sua mancanza di calcio. “Giocare a calcio è l’unica cosa che mi rende veramente felice. E’ veramente la cosa che preferisco fare e ora che non posso giocare, mi rendo conto di quanto sia importante per me. Mi manca giocare davanti ai tifosi negli stadi sotto i riflettori, mi manca quell’atmosfera. Purtroppo non sono potuto andare con la Nazionale in Portogallo per il virus. Questa sarebbe potuta essere una buona esperienza per me, ma non è successo. Spero che accada presto. Le mie giornate in Italia erano sempre uguali: allenamento alle undici di mattina e alle tre del pomeriggio. Il mattino di solito si lavora in palestra sulla forza e nella seconda seduta si gioca con la palla. Ora è cambiato tutto, perché ho un sacco di non posso più uscire e non posso fare cose quotidiane. Devo indossare mascherina e guanti. Non posso andare sul campo e allenarmi con i miei compagni“.

E sul programma della squadra. “Ho un programma piuttosto rigido e provo a seguire una dieta salutare, al mattino faccio stretching e yoga e al pomeriggio palestra. Corro, faccio squat o esercizi per le braccia, seguendo il programma che mi ha dato la mia squadra anche se non sempre è facile”.

Fonte: Foxnews.it

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...