Ecco la battuta di Edera e Millico che ha fatto infuriare Longo

Simone Edera e Vincenzo Millico hanno chiesto scusa a Moreno Longo,  ai compagni e alla società per ciò che è successo alla vigilia della partita contro la Roma che ha fatto infuriare il mister granata che li ha mandati in tribuna. Che cosa è davvero successo? Al momento delle esercitazioni sui calci di rigore, i due prodotti del vivaio torinista si sono resi protagonisti di una battuta che ha completamente fatto perdere le staffe a Longo. ” Mister ma c….o li battiamo a fare i rigori che non arriviamo in area”. Una battuta che-seppur spiritosa-non è stata gradita dal mister,  da sempre attento al comportamento dei suoi giocatori. Un’uscita goliardica fuori contesto, soprattutto alla luce del fatto che la società tra qualche settimana programmera’ la prossima stagione. Il primo è stato impiegato da Longo con regolarità, ma si è perso dopo un buon avvio. Il secondo ha avuto meno chances, ma la gara di Firenze è stata disastrosa. Il mister dal canto suo non ama nascondersi dietro a un dito come molti suoi colleghi e in conferenza stampa non ha glissato sull’accaduto. “Non sono stati convocati per motivi disciplinari, non tollero certi atteggiamenti, ci vuole rispetto per il Toro. Sono certo che capiranno, i panni sporchi si lavano in famiglia, ma devono crescere se vogliono affermarsi nel mondo del calcio. Si è prima uomini che calciatori “. Frasi dure, schiette e precise che fotografano la realtà.  Con Longo chi sgarra, paga. In fondo il campo di calcio non è un teatro di cabaret.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...