L’agente di Millico contro Longo:”Lo ha screditato “

È intervenuto con un’intervista su Tuttosport Gaetano Paolillo, l’agente di Vincenzo Millico, la punta classe 2000 esclusa per motivi disciplinari da Moreno Longo per le due ultime gare contro Roma e Bologna. Queste le sue parole:”Longo dovrebbe smettere di parlare di Millico-dice il procuratore-; se vuoi veramente lavare i panni in famiglia non ti presenti per due volte in conferenza stampa a screditare un ragazzo di diciannove anni. Millico si è subito scusato con Longo, ma la sua reazione è scaturita da una provocazione, perché Longo non ha spiegato? Il tecnico è andato a muso duro contro di lui per una frase pronunciata da un suo compagno (la frase: che tiriamo a fare i rigori se non entriamo mai in area l’avrebbe pronunciata Edera ndr) e Longo lo ha minacciato di mettergli le mani addosso. E di qui la reazione:” Ma che allenatore sei?!”. “Bastava che Longo-incalza Paolillo-dicesse che il giocatore non era convocabile e che nel caso sarebbe stato multato dalla società. Non si va in conferenza stampa a parlare di lui, mettendolo in cattiva luce davanti a tutta Italia. In sei mesi non gli ha dato fiducia una volta ( in realtà le sue occasioni il classe 2000 le ha avute, giocando spezzoni di partite), Vincenzo è un ragazzo educato e rispettoso, molto stimato e amato dai suoi compagni. Il tempo sarà galantuomo con lui”.

Fonte: Tuttosport

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...