Singo sulle orme di Darmian?

La lieta notizia in questo girone di andata tormentato degli uomini di Giampaolo è dell’esterno destro Wilfried Stepane Singo, classe 2000 che si sta rivelando sempre più prezioso per il tecnico di Giulianova. Sono già tre i gettoni consecutivi da titolare, per trovare una situazione analoga dobbiamo andare molto indietro nel tempo. Già, perché il difensore ivoriano è arrivato a Torino con estrema umiltà nel 2018, convincendo in Primavera sia Coppitelli che Sesia. Subito dopo l’approdo in Prima Squadra con qualche spezzone con Mazzarri. La scorsa stagione, dopo l’interruzione dovuta alla prima ondata del Covid, Moreno Longo lo lancia nella mischia e lui lo ripaga con prestazioni di livello, condite da quella rete alla Roma. E veniamo ai giorni nostri: sono già sette le presenze tra Campionato e Coppa per lui, condite da due assist, l’ultimo dei quali alla Scala del Calcio. Il giocatore ha fame di vittorie e si allena sempre con abnegazione, ma di questo passo può ricalcare le ombre di Darmian. Un paragone, che pur sembrando al momento ingeneroso, non è campato per aria: l’esterno svolge le due fasi in modo intelligente proprio come il giovane scuola Milan, unendo potenza e tecnica.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...