Giovanili Toro: mai tanti addii come quest’anno

Mai come quest’anno il Toro ha avuto tanti giovani svincolati. Una scelta, per la maggior parte dei casi societaria, che ha preferito non tenere sotto vincolo o contratto i suoi tesserati. Esaminiamo il tutto, ruolo per ruolo.

Portieri- Se ne vanno due colonne storiche come Zaccagno e Cucchietti, svincolati anche Zanellati, Alberto Savini e i 2002 Buono e Matysiak.

Difensori- L’esterno Aita di scuola Toro si trasferisce al Messina, dopo aver rescisso con i granata, salutano anche Cancellieri, Bongiovanni, Koaudio, Marcos e Parpinel. Non solo loro però: Potop, Fiordaliso, Giraudo, Gilli, Morra, Novelli(2003) e Ambrogio, dopo una vita al Toro, salutano il club granata

Centrocampisti: Tanti i cuori granata che lasciano definitivamente la maglia del Toro con forte rammarico. Tra questi Sandri(Potenza), Rotella(Reggiana), Montenegro (Pont Donnaz) e il 2003 Pane(Chieri). Lascia anche l’ex capitano D’Alena e il pari ruolo Rossetti. Tra i 2004 saluta Vespa, mentre tra i 2006 lasciano gli esterni Italiano e Salomon.

Attaccanti: In avanti la situazione peggiora con tanti addii. Lasciano Manuel De Luca, Butic, Lucca e i cuori granata Moreo, Gonella, Candellone, Ibrahimi, Cua e Cocola(2002). Salutano anche Pesce, Sylla e Stauciuc. Tra i 2004 lasciano il Toro Imperato e Licciardino, breve esperienza in granata per Papadakos, Galfano , Greco e Vespa. Tra i 2005 va via De Simone per scelta personale, accasandosi all’Empoli, mentre il talentino Biliboc(2006) preferisce la Juve al Toro. Saluta anche per la nuova Under 15 la punta Gemello (Alessandria).

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...