Il punto: quando ti chiami Buongiorno e Ibra non ti fa paura…

Ancora una prova autoritaria per il difensore classe’99 di scuola Toro, Alessandro Buongiorno, che ieri è stato schierato dal 1′ contro il Milan nell’ottavo di Coppa Italia. Per niente intimorito al cospetto di Ibrahimovic, si dimostra preciso in marcatura, non risparmiandosi in fase di impostazione. Un elemento su cui contare per Giampaolo nonostante i rumors di mercato. Difficilmente il Torino si priverà in questa sessione invernale del suo gioiellino: con tante gare ancora da disputare e una salvezza da centrare, ci sarà bisogno anche del suo apporto.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...