Dominio Toro ma è solo pari col Cagliari

Il Toro muove la classifica dopo due pesanti ko di fila, ma a Volpiano non va al di là del pari contro il Cagliari. Una partita che avrebbe meritato di vincere per le occasioni create, ma non sfruttate.

FORMAZIONI– Cottafava propone il solito 3-4-2-1 ma con diverse novità. Fuori Todisco e Tesio e dentro Foschi e Karamoko. In avanti Horvath e Lovaglio appoggiano Vianni.

LA CRONACA– Buon Toro in avvio, ma è il Cagliari a colpire in ripartenza al 13′ con Desogus che batte Sava dopo un errore di Aceto. Reagiscono i granata al 21′ con Vianni che impegna Ciocci. Sette minuti più tardi sventagliata da sinistra di Horvath per Foschi che tira a botta sicura, ma trova il portiere ospite ad opporsi. Al 35′ è ancora l’ex SPAL in evidenza con un tiro che termina fuori di poco. Due minuti più tardi l’episodio che poteva cambiare la gara: Sulis, già ammonito, si fa espellere. Il Toro però non ne approfitta e al 45′ sono gli isolani a sfiorare il raddoppio con Cavuoti con Sava che si rifugia in angolo. Nella ripresa è un altro Toro anche grazie ai cambi di Cottafava: entrano Todisco e Tesio. I granata spingono e al 8′ Vianni va alla conclusione che termina di poco a lato, su assist di Greco. Due minuti più tardi Lovaglio viene atterrato da Contini in area e l’arbitro indica il dischetto. Dagli undici metri trasforma lo specialista Greco con un diagonale sul primo palo. Si gioca quasi a una porta grazie soprattutto alla superiorità numerica. Al 25′ un ispirato Horvath impegna Ciocci ed è lo stesso centrocampista offensivo che al 32′ sfiora il vantaggio con un clamoroso palo a portiere battuto. Granata in forcing: a dieci minuti dalla fine ci prova anche Favale con il salvataggio sulla linea di un difensore. Al 38′ ancora in evidenza Horvath con Ciocci che sventa la minaccia. A tre minuti dal termine il neo entrato Cancello va alla conclusione su assist di Greco, con la sfera che termina alta. Nel finale si vedono anche gli ospiti con Sangosky che impegna Sava che nella ripresa è rimasto quasi inoperoso. Termina così la gara con un pari che lascia l’amaro in bocca al Toro che non è riuscito a sfruttare la superiorità numerica per aggiudicarsi l’intera posta. I granata salgono a quota sei e in questo weekend sfideranno il fanalino di coda a Ascoli nel recupero della sesta giornata(a Volpiano). Di seguito il tabellino della gara.

Torino-Cagliari 1-1 13Desogus(C), 10’st Greco(r)

Torino(3-4-2-1): Sava, Aceto (76′ Favale), Celesia, Kryeziu, Spina, Greco, Foschi (46′ Todisco), Karamoko (46′ Tesio), Vianni, Horvath (90′ Oviszach), Lovaglio (85′ Cancello). A disp.: Girelli, Portanova, Nagy, Larotonda, Continella, Fimognari, Gyimah. All. Cottafava

Cagliari: Ciocci, Zallu, Michelotti, Palomba, Schirru, Sulis, Desogus (36′ Cusumano), Kouda (65′ Piga), Contini (65′ Sangowski), Cavuoti (54′ Del Pupo), Masala (46′ Kourfaidis). A disp.: D’Aniello, Adamo, Felleca, Tramoni. All. Agostini

Ammoniti: Horvath (T), Michelotti, Masala, (C)

Espulsi: 40′ Sulis(C)

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...