Todisco e Gymah, le liete sorprese di questa Primavera

Due classe 2003 si stanno facendo valere in Primavera. Forse è un po’ presto per parlare di talenti, sarà il campo e il futuro a deciderlo, ma di certo stanno scalando le gerarchie nello scacchiere di Cottafava. Stiamo parlando del laterale destro Federico Todisco, cresciuto nel Toro e con una parentesi in prestito al Bra e della punta Derrick Gyimah, cresciuto nella Saviglianese e arrivato la scorsa stagione al Toro. Il primo non ha bisogno di grandi presentazioni e da quando è ripreso il campionato è diventato un punto fermo per Cottafava, dopo aver disputato la scorsa stagione un buon campionato con l’Under 17 di Semioli (ora tecnico dell’Under 18). Il mister lo alterna spesso nel ruolo di esterno destro con Foschi nel centrocampo a quattro dove sta dimostrando tutto il suo valore, sia in copertura che in fase di impostazione. Il secondo ha già collezionato quattro presenze, di cui due da titolare, e mercoledì è stato l’autore dell’assist per Vianni che ha consentito al Toro di sbancare Genova. Sicuramente non è stato un caso: anche contro l’Ascoli aveva dimostrato il suo valore, facendo del dinamismo e della forza fisica le sue armi vincenti. Ora la sfida per entrambi con la Viola: saranno entrambi convocati con l’auspicio di ritagliarsi uno spazio da protagonisti.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...