Dove sono i finiti i classe ’98 del Toro?

Non tutti i Primavera del Toro sono riusciti ad affermarsi, segno indelebile del gap esistente tra il calcio professionistico e quello giovanile. In questo servizio analizzeremo le destinazioni attuali classe ’98.

Portiere: Cucchietti: vincitore di uno scudetto Primavera con Moreno Longo in panchina, da quest’anno ha lasciato definitivamente il Toro, approdando al Gubbio. Tra le squadre in cui ha militato ci sono anche Alessandria, Sudtirol e Reggina

Difensori

Auriletto- Ha vinto il tricolore con il Toro nel 2015 e ora veste la maglia della Pro Vercelli. Ha indossato precedentemente le maglie di Reggina, Matera e Alessandria

Rivoira- gioca all’estero e precisamente in Svizzera il talentuoso esterno di scuola Toro. È di proprietà del Lugano, ma è in prestito al Bellinzona

Giraudo- il pendolino della fascia sinistra, con un passato in Nazionale, da quest’anno non è più un giocatore del Torino, dopo aver fatto la trafila nel Settore Giovanile granata. Milita attualmente nella Vis Pesaro, ma vanta esperienze con Vicenza, Ternana e Cesena

Tofanari- solo una stagione per lui agli ordini di Coppitelli, poi il ritorno a Roma, proprietaria del suo cartellino. Attualmente milita nel Matelica, ma in passato ha indossato le casacche di Ascoli e Gubbio

Centrocampisti

D’Alena- l’ex capitano della Primavera, vincitore di una Coppa Italia nel 2018, da quest’anno ha lasciato il Toro per approdare in pianta stabile all’Imolese. Ha indossato anche la maglia del Renate(prestito)

Rossetti M. Un altro elemento interessante che ha dato l’addio al Toro, dopo aver debuttato in Prima Squadra, è il centrale di centrocampo Matteo Rossetti. Milita attualmente nel Pordenone, ma in passato ha indossato le casacche di Alessandria, Fermana, Renate e Avellino

Koaukou- Non ha avuto molta fortuna in Primavera e attualmente milita tra i Dilettanti, dell’Atletico Torino. Tra le altre esperienze annoveriamo il Carpi, il Chieri e l’avventura estera con il Tonsberg

Attaccanti

De Luca- In Primavera non ha vinto nulla, ma ha segnato molto, dimostrandosi anche un valido assist man. Da quest’anno non è più un giocatore del Torino(alcune presenze in A per lui), ma è approdato in una piazza ambiziosa del campionato cadetto: quella del Chievo. Ha indossato in passato le maglie di Renate, Alessandria e Virtus Entella

Butic: l’ex bomber croato della Primavera di Coppitelli, vincitore di una Coppa Italia nel 2018 e autore di trenta centri stagionali, attualmente milita nel Pordenone, dopo le esperienze con Ternana, Arezzo e Cesena.

Gjuci- l’esterno d’attacco Italo-albanese sembrava potesse avere in futuro una carriera sfolgorante, ma finora così non è stato. Gioca attualmente nel Carbonia, tra i Dilettanti, dopo aver indossato in passato le casacche di Akragas, Monterosi, Fano e Torres

Piscopo- E’ stato uno degli errori della dirigenza granata che se ne è sbarazzata a cuor leggero. Attualmente milita nel Wellington

Tobaldo- aveva iniziato alla grande il suo percorso al Toro Primavera, ma nei momenti topici della stagione non è quasi mai risultato determinante. Il “motorino” , dopo le esperienze con la Nuorese, Sanremese e il Calvi Noale, da quest’anno è la punta della Robeganese

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...