Il Toro respira: steso con un poker il Bologna

Grande passo in avanti in chiave salvezza della Primavera del Toro che si aggiudica lo scontro diretto con il Bologna, portandosi a sole due lunghezze dai felsinei ma con il vantaggio degli scontri diretti favorevoli. A Volpiano è poker Toro grazie alle reti di Cancello, Vianni, Karamoko e Horvath. Per gli ospiti sfortunata autorete di Celesia.

FORMAZIONI– Coppitelli propone il 4-2-3-1 con G.Todisco, Spina, Celesia e Greco in difesa, i 2003 Savini e Di Marco in mediana e Lovaglio, Cancello e Karamoko a supporto di Vianni.

CRONACA- Dopo una prima fase di studio, al 18′ il Toro la sblocca con Cancello che, su assist di Todisco da destra, controlla il pallone e batte Prisco sul primo palo con un preciso diagonale.Al 26′ ci riprova il Toro con Karamoko, ma il pallone esce di poco. Alla mezzora due occasioni per i granata con Greco e Di Marco, ma la mira è imprecisa. È un Toro propositivo che però non riesce ad assestare il colpo del ko. Colpo che invece arriva al minuto 34 per un fallo di mano di Milani. Per l’arbitro è rigore e stavolta dal dischetto va Vianni che batte Prisco. Il bomber sale a quota sette della classifica cannonieri ed è curioso come nelle precedenti gare non sia stato lui a battere i rigori con i granata che ne hanno sbagliati quattro di fila(Greco, Continella, Karamoko e Cancello). Dopo due minuti tenta di rientrare in partita il Bologna grazie a un’autorete di Celesia che devia nella propria porta un tocco di Rocchi. I granata non si perdono d’animo e calano il tris al 40′ con Karamoko di testa su assist di Greco. Nel finale Toro vicino al poker con Lovaglio e Cancello, con quest’ultimo che colpisce il palo.

In apertura di ripresa un’occasione per parte, ma la sfera non entra. Al 9′ tiro di Karamoko, para Rabbi senza problemi. Al 23′ si fa vedere anche il Bologna con Pagliuca che colpisce l’esterno della rete. Nel finale il Toro cerca con insistenza il poker: è il neoentrato La Marca a sfiorarlo al 37′ con un tiro che termina a lato. Gli ospiti restano al 39′ in dieci(era accaduto anche all’andata nella gestione Cottafava con Pagliuca che era finito anzitempo sotto la doccia), e stavolta sotto la doccia ci va Milani per doppia ammonizione. Al 40′ è il neoentrato Continella a sfiorare il 4 a 1 con un tiro a giro sul primo palo. Il gol però è nell’aria e lo realizza Horvath al 43′ su rigore. Buona incursione del 2005 Ciammaglichella che viene steso in area. Dal dischetto il trequartista chiude i conti. Nel recupero non succede nulla e il Toro ritorna al successo dopo due pari e una sconfitta. Di seguito il tabellino della gara.

Torino-Bologna 4-1 18′ Cancello (T), 34′ Vianni su rig(T), 36 aut Celesia (B), 40′ Karamoko (T), 43’st Horvath su rig(T)

Torino (4-2-3-1): Sava, Todisco, Greco, Spina, Savini, Celesia, Lovaglio (st 35′ La Marca), Di Marco (st 35′ Foschi), Cancello (st 26′ Continella), Karamoko (st 15′ Ciammaglichella), Vianni (st 35′ Horvath). A disp. Girelli, Aceto, Nagy, Portanova,Tesio, Kryeziu, Favale. All. Coppitelli

Bologna: Prisco, Arnofoli, Montebugnoli, Milani, Farinelli (st 44′ Cossalter), Annan, Roma (st 16′ Grieco), Ruffo (st 31′ Di Dio), Pagliuca, Rabbi (st 44′ Maresca), Rocchi (st 31′ Vergani). A disp. Molla, Cavina, Pietrelli, Viviani, Motolese, Paananen, Tosi. All. Zauri

Ammoniti: Todisco, Savini(T)

Espulsi: Milani(B) al 39’st per doppia ammonizione

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...