Amarcord Toro: sei anni fa vinceva il nono tricolore

Sembra passata un’eternità, ma in effetti sono trascorsi solo sei anni da quando il Toro vinceva il suo nono scudetto Primavera a Chiavari. Era il 16 giugno del 2021 e i granata di Moreno Longo battevano a Chiavari ai rigori la Lazio per otto a sette cucendosi addosso il tricolore. Di quella squadra sono rimasti Edera e Procopio, anche se il secondo andrà via in questa sessione di mercato. I primi 120′ si concludono sul punteggio di uno a uno grazie alle reti granata di Rosso e Prce. Portieri sugli scudi: Zaccagno e Guerrieri si superano. Un palo per parte: a Edera risponde Silvagni. Dopo 120′ al cardiopalma si va ai rigori: per il Toro vanno a segno : capitan Fissore, Procopio, Danza, Troiani, Mantovani e Lescano. Ad oltranza parata di Zaccagno su Pollace e rigore scudetto trasformato da Edera che spiazza Guerreri. In quella formazione sono stati tutti svincolati, più o meno recentemente: Zaccagno si è accasato alla Cremonese dopo vari prestiti, Bambino è all’Albenga e Cucchietti al Sudtirol. In difesa capitan Fissore si trova al Messina, Mantovani da diversi anni è alla Salernitana, mentre Troiani è da un anno svincolato. A centrocampo Danza è da un anno al Pordenone dopo una stagione difficile a Messina, Proia ha sfiorato la A quest’anno con il Cittadella, mentre Thiao è all’Asti. In avanti Rosso gioca nella Casertana, ma è di proprietà del Mantova, Debeljuh milita al Cluj, mentre Zenuni si trova al Francavilla. Chiudiamo con Lescano e Morra: il primo ha appena firmato per la Virtus Entella, il secondo milita nel Pordenone. Per la panchina, Bonifazi è al centro di trattative di mercato, ma è di proprietà della SPAL, in prestito all’Udinese che deciderà o meno se riscattarlo. Si sono perse le tracce di Montefalcone che probabilmente ha dato l’addio al calcio, mentre il centrocampista Dalmasso milita nel Chieri. Candellone è la punta del Bari, l’esterno Rizzo si trova all’Avellino, è svincolato da un anno il centrocampista Lenoci. Chiudiamo con Pinton e Martino: il primo è in forza al Lumezzane, il secondo ha da diversi anni dato l’addio al calcio dopo i numerosi infortuni al ginocchio.

Torino-Lazio 1-1(8-7 d.c.r) 8′ Rosso(T), 31’st Prce(L)

Sequenza rigori: Prce(L) gol, Mantovani (T) gol, Silvagni (L) gol, Debeljuh (T) parato, Murgia(L) gol, Troiani(T) gol, Palombi(L) traversa, Danza(T) gol, Tounkara(L) gol, Procopio (T) gol, Condemi(L) gol, Fissore(T) gol, Mattia(L) gol, Lescano (T) gol, Pollace(L) parato, Edera(T) gol

Torino:  Zaccagno, Troiani, Fissore, Mantovani, Procopio, Danza, Proia(dal 40’st Thiao), Zenuni(dal 40’st Edera), Debeljuh, Morra, Rosso(5’sts Lescano). A disp.Bambino, Cucchietti, Montefalcone, Bonifazi, Dalmasso, Candellone, Rizzo, Lenoci, Pinton, Martino. All. Longo

Lazio: : Guerrieri, Pollace, Seck, Pace(dal 41’st Silvagni), Mattia, Prce, Palombi, Verka(dal 7’st Condemi), Tounkara, Murgia, Fiore(dal 1’st Rossi) . A disp. De Angelis, Cotticelli, Germoni, Quaglia, Dovidio, Manoni , Rokavec, Capuano, Milani. All. F.Inzaghi

Ammoniti: Pollace(L), Troiani, Fissore, Rosso(T) Seck, Murgia, Rossi, Condemi(L)

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...