Cairo su Comi:” Era doveroso un cambiamento. E sul Robaldo…”

Il patron granata Urbano Cairo ha spiegato i motivi della rescissione del contratto del dg Antonio Comi. ” Era opportuno cambiare, ci stava. Attualmente non abbiamo un dg, ma delle figure che ambiscono a diventarlo. Nel Cda c’è Paolo Bellino che io conosco molto bene, avendolo avuto in Rcs. Si occuperà della parte legata all’attività Sportiva. Per noi-prosegue- il Robaldo è molto importante. Ci sono state delle lungaggini comunali, ma anche noi ci abbiamo messo del nostro. Abbiamo finalmente le concessioni, ma cinque anni sono tanti, ci vuole una figura che si occupi a 360 gradi del Robaldo. Io non posso fare tutto “.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...