Alla scoperta del neo arrivato Melnis

E’ stato in prova con il Toro per più di un mese, andando in gol in amichevole e alla fine il club granata ha deciso di tesserarlo. Stiamo parlando della punta classe 2004 Bruno Melnis, in prestito con diritto di riscatto dal Fk Metta, club lettone. L’intermediario e talent scout Davor Milito ne svela le sue caratteristiche:” È un giocatore potente e dinamico, un attaccante moderno. Può ricoprire diversi ruoli: dalla punta centrale, dall’esterno nel 4-3-3 fino al trequartista. Tutto dipenderà dove vorrà schierarlo Coppitelli: rischia di pestarsi i piedi con Baeten, hanno caratteristiche simili, ma io lo vedrei bene come punta centrale o come ala. È un peccato che debba partire da dietro: è quasi alto 2 metri e ha una discreta potenza, un ruolo diverso sarebbe poco adeguato per lui. Per le movenze ricorda Bobo Vieri, ma dalla sua ha il fatto che ha 17 anni e già alcune esperienze in Nazionale U17 lettone.”

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...