Le pagelle del Toro: bene Angori e Savini, difesa distratta

Bene oggi nel Toro capitan Savini, Zanetti, le punte e Angori, da rivedere la difesa che ha lasciato troppi buchi. Analizziamo tutto nelle pagelle.

Milan: 5- oggi male il portiere con troppe indecisioni e con un’uscita a vuoto che ha consentito a Collazzilli di segnare il gol del 2 a 3

Pagani: 5,5- tutti i pericoli arrivano dalla sua parte, si fa superare con troppa facilità

Reali: 5- meriterebbe anche meno, ma risolve nella ripresa una pericolosa azione. Il primo gol è colpa sua , nel terzo non è impeccabile e in generale commette diversi errori in copertura

Dellavalle: 6- incerto in copertura, decisivo nel risultato. Ci crede sul cross di Angori e la sua tenacia vale tre punti

Angori: 7,5- il migliore in campo con due assist vincenti e tanti palloni scodellati in mezzo

Savini: 7- cuore di capitano. Aveva previsto il successo del Toro in settimana e possiamo dire che è stato profeta in patria. Sbaglia pochissimo: tante le verticalizzazioni e in un paio di occasioni va alla conclusione. In continua crescita

Lindkvist: 6,5- va alla conclusione in apertura, recupera e imposta con intelligenza tattica. È un po’ troppo irruente: se ne accorge Coppitelli che dopo un’ammonizione lo sostituisce (dal 5’st Maugeri 6,5 accelerazioni e lavoro di quantità e qualità in mediana

Antolini sv: si fa male subito, da valutare le sue condizioni (dal 11′ Stenio 7- una conclusione, diversi assist per i compagni. Debutto positivo del brasiliano che dimostra di avere qualità e concretezza

Garbett: 6,5- il neozelandese offre una prestazione positiva con frequenti accelerazioni (dal 23’st Amadori 6- offre il suo prezioso contributo alla causa)

Baeten: 6,5- nel primo tempo è uno dei migliori con il rigore procurato e trasformato e lo zampino sugli altri due gol. Cala nella ripresa (Akhalaia dal 23’st 7- è subito pericoloso con due conclusioni)

Rosa: 6,5- da’ l’anima nel primo tempo realizzando la prima doppietta in granata. Nel secondo tempo non si nota molto (Caccavo dal 23’st 6- può dare e fare di più)

Coppitelli: 6,5- Il suo Toro parte forte, ma poi inspiegabilmente si ferma. Nella ripresa non demorde e si gioca tutte le carte, riuscendo a portare a casa tre punti preziosissimi. Anche oggi legge bene la gara, azzeccando i cambi. Dovrà rivedere qualcosa in difesa: prendere tre gol da una neopromossa non è certo edificante

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...