Ancora uno stop per la Primavera: la Dea si impone di misura

Terza sconfitta consecutiva per la Primavera del Toro che cade anche a Bergamo contro la Dea. Due a uno il finale per gli orobici grazie alle reti di Federico Pagani e di Oliveri, accorcia Caccavo, al terzo sigillo in Primavera. Le reti tutte nel primo tempo, ma il Toro è apparso opaco rispetto al derby: solo un paio di conclusioni pericolose nel primo tempo con un tiro di Angori salvato sulla linea e una traversa nel finale, sempre con l’esterno. I granata hanno risentito oltremodo l’assenza di Baeten, fermato per un turno dal Giudice Sportivo.

CRONACA -Parte bene la Dea che al 16′ con Giovane impegna Milan. La risposta granata è di Angori, salvataggio quasi sulla linea da parte di un difensore. Al 19′ i padroni di casa passano in contropiede con Federico Pagani che batte Milan. Ancora la Dea pericolosa un minuto più tardi con Sidibe, si oppone il portiere granata. Al 24′ si fa vedere il Toro con Caccavo, respinge Sassi e poi La Marca non riesce a buttarla dentro. Quattro minuti più tardi il raddoppio ancora ripartenza: Renault da sinistra, testa di Oliveri e due a zero Dea. In questo caso non perfetto il portiere Milan che non trattiene il pallone. L’estremo difensore granata al 38′ si allunga su una grande conclusione di De Nipoti, evitando il tris. Ed è lo stesso De Nipoti a sfiorare il gol, colpendo al 44′ una traversa. Un minuto più tardi il gol granata grazie a una prodezza di Caccavo che dalla distanza fa partire un tiro che batte imparabilmente Sassi. Nella ripresa Toro in difficoltà e molto opaco. Ne approfitta la Dea che al 16′ impegna ancora Milan con Oliveri. Intanto fa il suo debutto nel Toro il centrocampista classe 2004 Gineitis e a dieci dal termine si pareggia il conto dei legni con la traversa di Angori, ma sul tap in di Garbett risponde la difesa orobica. Al 90′ rischio granata su tiro di Sidibe, Nicolò Pagani salva sulla linea. Non succede molto fino al triplice fischio con il Toro che non muove la classifica, subendo la seconda sconfitta del 2022. Prossimo turno domenica a Biella contro il Lecce, di seguito il tabellino.

Atalanta -Torino 2-1 19’F.Pagani(A), 28′ Oliveri (A), 45’Caccavo(T)

Atalanta: Sassi, Del Lungo, Ceresoli, Renault, Sidibe, Oliveri, Panada, De Nipoti ( St 26′ Omar), Pagani (st 41′ Bernasconi), Berto, Giovane (St 26′ Zuccon). A disp. Dajcar, Vorlicky, Hecko, Chiwisa, Fisic. All. Brambilla

Torino(4-3-3): Milan; Pagani, Reali, Dellavalle(dal 1’st Amadori), Angori; Savini (c), Di Marco(dal 1’st Rosa), Polenghi(dal 11’st Garbett); La Marca (dal 26’st Gineitis), Caccavo (dal 29’st Akhalaia), Zanetti. A disp. Vismara, Manzari, Sassi S, Ciammaglichella, Lindkvist, Giorcelli. All. Coppitelli

Ammoniti: pt 27′ Sassi (A); st 35′ Ceresoli (A); st 27′ Del Lungo (A); st 32′ Savini (T); st 39′ Panada (A); st 44′ Del Lungo (A); st 45+5′ Reali (T)

Espulsi: nessuno

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...