16 giugno 2015: la Primavera vince lo scudetto

Sette anni fa la Primavera vinceva il suo ultimo scudetto sotto la guida Longo. Ebbene sì , era proprio il 16 giugno quando a Chiavari dopo una sfida al cardiopalma, i granata si cucivano addosso il tricolore battendo la Lazio di Simone Inzaghi ai rigori. Passa in vantaggio il Toro con l’esterno Simone Rosso che buca da pochi passi Guerrieri. I biancocelesti a 15′ dalla fine pareggiano con Guerrieri e si va ai supplementari. Dopo mezzora, nonostante le tante occasioni da una parte e dall’altra , permane l’equilibrio e tutto deve essere deciso dagli undici metri. Sbaglia nel Toro Debelijuh, traversa di Palombi per i biancocelesti. Si va ad oltranza ed è Zaccagno a compiere l’intervento decisivo sul penalty di Pollice. Tocca ad Edera(l’unico rimasto al Toro e recentemente aggregato proprio in Primavera dopo un lungo infortunio) e l’esterno non sbaglia, con il Toro che può festeggiare lo scudetto insieme ai suoi tifosi.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...