Live Torino-Cesena -2-1

Tra circa mezzora Torino-Cesena, sfida valida per la quinta giornata del Campionato Primavera 1. Seguite con noi, se volete, le principali azioni del match del Piola.

Torino:

Passador; Antolini(dal 27’st Rettore), Dellavalle, N’Guessan, Dembele’; Gineitis(dal 8’st Weidmann), Ruszel(dal 1’st Ruiz) D’Agostino; Jurgens; Caccavo(dal 8’st Dell’Aquila), Ansah(dal 37’st Nije) .A disposizione: Hennaux, Brezzo, Gaj, Wade, Dalla Vecchia, Corona, Savva, Marchioro. All. Scurto

Cesena: Galassi; David, Lilli, Ferretti, Suliani(dal 25’st Sartini), Carlini(dal 41’st Gessaroli), Pieraccini(dal 25’st Lo Giudice) , Lepri, Spatari(dal 41’st Amadori), Sette(dal 30’st Liburdi), Ferrara. A disposizione: Veliaj, Elefante, Bernardi, Rossi, Ghindelli, Guidi. All. Ceccarelli

Torino-Cesena 2-1 38’Carlini(C), 11’st Dell’Aquila (T), 39’st Nije(T)

Ammoniti: 8′ Caccavo (T), 32′ Gineitis (T), 32′ Lepri(C), 33′ Ruszel(T), 13’st Ferrara(C), Ruiz(T), Lilli(C)

Arbitro: Nicolini di Brescia

Partiti

5′ avanzata del Cesena con David, palla fuori

8′ ammonito Caccavo

12′ fallo di Gineitis su Ferrara, punizione Cesena, niente di fatto sullo sviluppo con Passador che comodamente si ritrova la palla tra le mani

17′ fase di studio, nessuna occasione da rete finora

21′ traversa di Ansah, occasione d’oro per il Toro. Fa tutto Antolini a sinistra che mette in mezzo per la punta che di prima intenzione calcia a rete. Il portiere romagnolo può solo osservare il pallone che ritorna in campo

25′ si fa male il cesenate Carlini dopo uno scontro con N’Guessan, gioco fermo e cooling break. Ci sarà recupero corposo, segnala l’arbitro

29′ si riprende a giocare con il cross di Caccavo da sinistra, ma nessun granata riesce ad intercettare il pallone

29′ palla lunga di Jurgens per Caccavo, rinvio dal fondo Cesena

38′ alla prima vera azione il Cesena passa con Carlini che da pochi passi batte Passador che aveva respinto la conclusione di Spatari. Ricapitoliamo: Ferrara pesca con un filtrante David che crossa in mezzo per Spatari. Passador respinge come può e sul tap in insacca Carlini. Difesa granata disattenta nell’occasione

41′ tiro di Jurgens fuori

42′ grande parata di Passador su un tiro pericoloso del Cesena che era ripartito grazie a un errore di N’Guessan. Dall’altra parte Caccavo colpisce l’esterno della rete. Sempre uno a zero Cesena a Vercelli

4′ minuti di recupero

47′ tiro a giro di Ferrara, Passador alza sopra la traversa, Toro in difficoltà

L’arbitro fischia la fine del primo tempo che si chiude con il Cesena in vantaggio per uno a zero. Decide il gol di Carlini. A risentirci per la ripresa

Ripartiti

4′ punizione Toro, batte Gineitis. Caccavo si gira , palla fuori

8′ doppio cambio Toro: escono Caccavo e Gineitis, dentro Dell’Aquila e Weidmann

11′ goool Toro, ha segnato Dell’Aquila che ha visto il portiere fuori dai pali e ha segnato da metà campo. Parità a Vercelli

13′ ammonito Ferrara per fallo su dell’Aquila. Sulla punizione, palla a lato. È un altro Toro con l’ingresso dell’ex Spal

14′ ancora Toro: Dembele ‘pesca Jurgens che di testa manda a lato

20′ Dell’Aquila per Dembele’ sull’uscita di Galassi, palla alta. Grande occasione per il Toro

25′ Doppia sostituzione Cesena: Sartini e Lo Giudice al posto di Suliani e Pieraccini

26′ occasione Toro con Ansah, si salva di piede Galassi

30′ terzo cambio Cesena: esce Sette ed entra Liburdi

32′ entrano Ruiz e Rettore nel Torino, vi diremo tra poco al posto di chi. Il primo è entrato al posto di Ruszel, il secondo al posto di Dellavalle

36′ entra Nije

39′ goool Toro, ha segnato il neo entrato Nije che di testa su cross da sinistra anticipa David e spiazza Galassi . Granata che la ribaltano

41′ esce Spatari e dentro l’ex Amadori nel Cesena ed entra Gessaroli al posto di Carlini, sempre per i bianconeri

L’arbitro fischia la fine, il Toro rimonta il Cesena e resta in testa alla classifica con tredici punti. Granata opachi nel primo tempo, ma reazione di autorità nella ripresa con un super Dell’Aquila. Scurto azzecca i cambi: dell’Aquila vede Galassi fuori dai pali e lo sorprende da centrocampo, Nije segna il gol del sorpasso nel finale con un preciso colpo di testa.

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...