U15 torna il sorriso: Antonelli e Amisano piegano il Parma

Arriva finalmente il successo tanto inseguito per l’Under 15 del Torino che oggi pomeriggio al Cit Turin ha battuto di misura il Parma. Secondo successo stagionale per i classe 2008 grazie alle reti del promettente Antonelli (2009 e nella foto) e Amisano . Il primo tempo si chiude sull’uno a uno grazie a un errore di Cereser e alla rete di Amisano a fine frazione. Grande ripresa dei ragazzi di Della Morte che nel finale la portano a casa con una rete del baby Antonelli (2009) che trafigge il portiere in uscita. Determinanti i cambi: Antonelli, Calderone e Bonacina hanno dato una svolta alla partita. Con questa vittoria i granata salgono al quinto posto a quota nove.

Torino -Parma 2-1 2′ Atroui(P), 23′ Amisano(T), 33′ st Antonelli (T)

Torino: Cereser, Quattrocchi (pt 24’ Parisotto), Berto, Amisano, Schembre, Parisi (st 11’ Bianchi), Turola (st 11’ Bonacina), De Lucia (st 23’ Taraglio), Falasca (st 1’ Antonelli), Luongo, Manduca (st 23’ Calderone). A disposizione: Martena, Moretti, Tuzzolino. Allenatore: Della Morte

Parma: Marini, Musiari (st 30’ Di Bernardo), Chiesa, Bellofiore, Landini, Diallo, D’Amico (st 15’ Arcuri), Parisi (st 1’ Maglione), Muto, Atroui (st 33’ Morabito), Tagliente (st 15’ Parafioriti). A disposizione: Zambelli, Fiorasi, Antonelli, Po. Allenatore: Nizzola

Ammoniti: 17’Quattrocchi(T)

Risultati settima giornata Under 15 girone A

Genoa-Spezia 6-1

Cagliari-Cremonese 1-1

Como-Sampdoria 3-1

Juventus-Monza 2-2

Torino-Parma 2-1

Classifica

Genoa punti 17

Juventus punti 14

Como punti 14

Monza punti 13

Torino punti 9

Sampdoria punti 9

Parma punti 9

Cremonese punti 4

Spezia punti 4

Cagliari punti 3

Redazione Primaveratorotime

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...