Tris d’autore del Toro al Frosinone

Grande prova di arità del Toro Primavera che nello scontro diretto con il Frosinone si impone per tre a uno, agguantando il secondo posto.

LE SCELTE – Dembele’ alla fine non parte per Salerno con la Prima Squadra viene schierato dal 1′ a destra da Scurto, mentre a sinistra si piazza Antolini, con capitan Anton e Dellavalle al centro. A centrocampo spazio a Ciammaglichella, Ruszel e lo spagnolo Ruiz con Weidmann alle spalle del tandem Caccavo-Jurgens. In panchina c’è Dell’Aquila.

CRONACA- Subito aggressivo il Frosinone al 3′ con Afi, palla di poco alta. Dopo una fase di studio, al 23′ il Toro passa con Caccavo. L’azione parte da Jurgens che va al tiro respinto da Di Chiara, bravo l’ex Monza nel tap in vincente. Al 34′ ciociari in avanti, Dembele’è sontuoso su Condello. Al 40′ il raddoppio: punizione di Ruiz, Dellavalle allunga per Jurgens che non perdona.Al 43′ occasione per i padroni di casa con Bracaglia, respinge con i pugni Passador. Dagli sviluppi del corner ancora il portiere granata sugli scudi e si va al riposo con il Toro avanti di due gol. Prima frazione equilibrata con i granata cinici e più precisi sotto porta. Nella ripresa però i padroni di casa accorciano le distanze al minuto 8′ sul primo errore stagionale di Passador. Il portiere non legge bene una situazione, portandosi troppo avanti, da due passi Bruno insacca. Al 10′ la svolta: i ciociari restano in dieci per l’espulsione di Bruno che commette fallo su Anton. È il secondo giallo e la punta abbandona il campo. Grande occasione poco dopo per Caccavo che però davanti al portiere spreca tutto. Intanto entra anche Dell’Aquila, ristabilitosi dopo la pubalgia. Il numero 10 granata al 21′ colpisce il palo con una bel sinistro. Lo imita un minuto Ansah, servito proprio da Dell’Aquila, altro legno per i granata. Frosinone nervoso al 25′ per un fallo di Ruiz su Pera, non sanzionato con il rosso. Vengono espulsi due componenti della panchina ciociara. A 5′ dal termine occasione per Ansah, tiro fuori. In precedenza opportunità per il Frosinone, bravo Dellavalle ad intervenire in chiusura. La punta e’scatenata ma al 90′ sbaglia ancora , questa volta davanti al portiere. La sua caparbietà viene premiata in pieno recupero: il subentrato Nije(2005) lo serve in area e lui insacca per il tre a uno finale. Granata al secondo posto con il primo successo del 2023. Buona partita del Torino che ha colpito anche due pali: ha saputo soffrire e ha colpito con precisione al momento opportuno. Di seguito il tabellino della gara.

Frosinone -Torino 1-3

24′ Caccavo (T); pt 40′ Jurgens (T); st 7′ Bruno (F), 48 st Ansah(T)

Frosinone: Di Chiara, Rosati, Bruno, Kamensek, Selvini, Milazzo (st 27’ Pera), Cangianiello, Condello (st 27’ Mulattieri), Ferrieri (st 17’ Macej), Afi (st 17’ Jirillo), Bracaglia. A disp. Stellato, Stefanelli, Zettera, Gomes, Peres, Pozzi, Gozzo, Stazi, Voncina. All. Gorgone

Torino: Passador, Anton, Caccavo(dal 16′ Dell’ Aquila), Jurgens(dal 16’st Silva), Ciammaglichella, Antolini, Dellavalle, Dembele, Ruiz(dal 33’st Nije), Weidmann(dal 16’st Ansah), Ruszel. A disp. Brezzo, Servalli, Gaj, N’Guessan, Rettore, D’Agostino, Dell’Aquila, Ansah, Corona, Savva, Opoku. All. Scurto.

Ammoniti: pt 19′ Milazzo (F), 41′ Anton (T), 45′ Weidmann (T), Ruiz(T) , 38’st Pera(F)

Espulsi: 10’st Bruno(F) per doppio giallo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...